Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.353,49
    -515,88 (-1,48%)
     
  • Nasdaq

    14.598,12
    -371,85 (-2,48%)
     
  • Nikkei 225

    30.183,96
    -56,10 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1681
    -0,0021 (-0,18%)
     
  • BTC-EUR

    35.561,34
    -1.821,25 (-4,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.023,23
    -33,92 (-3,21%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.358,87
    -84,24 (-1,90%)
     

Forum Ambrosetti, De Molli: 'In 2020 crollo PIL mondiale 32 volte peggio della peggior crisi precedente'

·1 minuto per la lettura

"Il biennio 2020-2021 è stato incredibile, di rara complessità". E' quanto ha detto Valerio De Molli, amministratore delegato e managing partner di The European House Ambrosetti, nel discorso con cui ha dato il via alla 47esima edizione del Forum annuale The European House-Ambrosetti "Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive". L'evento si tiene come ogni anno a Villa d'Este, a Cernobbio. De Molli ha ricordato le sfide economiche che l'Italia e tutto il mondo hanno dovuto affrontare a causa dello shock provocato dalla pandemia Covid-19: "Il 2020 ha registrato la più profonda crisi globale mai vissuta dalla nostra generazione. Il crollo del Pil mondiale è stato 32 volte peggio della peggiore crisi precedente, mentre l'8,9% di contrazione del Pil italiano è stato il quarto peggiore dei 150 anni della storia dell'Italia, preceduto solo dai 3 anni della Seconda Guerra Mondiale. Oltre agli impatti economici, anche le conseguenze sociali della pandemia sono tstate enormi e asimmetriche, mettendo a rischio la tenuta dei paesi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli