Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.004,21
    +416,55 (+1,24%)
     
  • Nasdaq

    13.081,91
    +50,23 (+0,39%)
     
  • Nikkei 225

    27.448,01
    -699,50 (-2,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2071
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    40.385,00
    -5.538,38 (-12,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.321,32
    -66,59 (-4,80%)
     
  • HANG SENG

    27.718,67
    -512,37 (-1,81%)
     
  • S&P 500

    4.106,62
    +43,58 (+1,07%)
     

Forza e femminilità sono il nostro (super)potere

Di content team
·6 minuto per la lettura
Photo credit: MOHAMED-KHALIL
Photo credit: MOHAMED-KHALIL
Photo credit: MOHAMED-KHALIL
Photo credit: MOHAMED-KHALIL

Invisibile e delicato, inebriante e irresistibile… Il profumo evoca ricordi del passato, emozioni e sensazioni intense, suscita stupore, libera magia. Esprime i sogni di chi lo indossa, racconta una – anzi tante – storie. Il profumo sulla pelle di una donna affascina, intriga, conquista. Cattura l’immaginazione e ti trasporta in un’altra epoca, in un altro mondo. Ad un profumo ci si affeziona, ci si identifica, diventa il simbolo per eccellenza del rituale beauty femminile: uno specchio, un rossetto rosso, il tuo profumo del cuore. What else?

Photo credit: Shiseido
Photo credit: Shiseido

Con lo sbocciare della primavera nascono nuove fragranze, e noi, come splendide farfalle, siamo pronte ad esserne inebriate. È proprio per la Primavera Estate 2021 che Shiseidolancia la sua nuova fragranza femminile e intensa: Ginza. Un omaggio alla tradizione giapponese, proiettata però nella contemporaneità più suggestiva. In Occidente, il profumo rappresenta la seduzione, e in Giappone è un simbolo di spiritualità - un momento di riflessione immerso nel silenzio, in cui si inspiravano i profumi di cenere di riso mescolati con fiori ed erbe attraverso una tazza. Alla fine, i partecipanti scrivevano su un foglio le loro sensazioni più profonde, sentite dopo l’inalazione dei profumi, e queste diventavano poesie e danze da condividere insieme. Questo rituale molto antico serviva per svegliare l’anima, purificare lo spirito e il corpo, incentivare la vigilanza, dare forza ed era considerata una vera e propria Arte.

Photo credit: Shiseido
Photo credit: Shiseido

È da qui che nasce Ginza Shiseido. Saggezza e passione, eleganza e intensità, delicatezza e forza: gli opposti che si uniscono e diventano pura armonia di odori. Creato dai nasi Karine Dubreuil, Maïa Lernout e dalla casa di profumi giapponese Tahasako, Ginza rivoluziona la tradizione olfattiva nipponica per ancorarla al presente. Come un’alchimia perfetta, il delicato profumo dei fiori primaverili incontra l’intensità dei legni sacri. Una fragranza unica, inconfondibile: si apre con un’esplosione di melograno luminoso e bacche rosa. Nel cuore del bouquet, poi, sboccia il gelsomino – che in giapponese significa grazia. Infonde le sue sfumature più sublimi, calde e fresche insieme, e ci fa innamorare. Petali di magnolia e fresia, romantiche, si rincorrono in un vivace turbinio di emozioni, mentre l’orchidea giapponese aggiunge un tocco di velato mistero al bouquet. Una fragranza tanto femminile quanto vibrante.

Photo credit: Shiseido
Photo credit: Shiseido


SHOP NOW

E il flacone? Ha un design sofisticato. Constance Guisset, autrice della celebre lampada Vertigo, firma con Ginza il suo primo flacone di profumo. Scolpito in un blocco di cristallo, Ginza è un oggetto accattivante che rivela curve sinuose e lascia trasparire un radioso elisir rosato. Un altro sottile riferimento poetico all’armatura forte dei Samurai che ricorda ad ogni donna che lo indossa che la sua forza è già dentro di lei.

Elizabeth Davidson, carismatica modella canadese, è il volto di Ginza. Avvolta in un completo grafico nero che ricorda la divisa dei Samurai, attraversa un Giappone onirico. In un tipico vicolo illuminato da lanterne, incontra una cerva, simbolo di innocenza e libertà.

Photo credit: MOHAMED-KHALIL
Photo credit: MOHAMED-KHALIL

Per chi è pensato Ginza by Shiseido? Per le donne che dentro di sé sentono coesistere due lati della stessa personalità. Forza, resilienza, potenza. E dall’altro lato dello specchio dolcezza, delicatezza, femminilità. Un equilibrio perfetto che viene esaltato da questa fragranza unica.

Oltre ai messaggi subliminali celati dietro la fragranza, Ginza Shiseido è un profumo davvero speciale perché prende parte a un progetto charity che supporta le donne in tutto il mondo affinché si sentano libere di esprimere sé stesse con tutta la loro forza e personalità. Empowerment e solidarietà femminile, dunque, nel cuore di Ginza. In occasione del lancio della nuova fragranza della maison, Shiseido farà una donazione all’associazione internazionale W4, che si occupa di sostenere in modo concreto il potenziale di ragazze e donne di tutto il mondo. Anche tu puoi diffondere questo messaggio importante: partecipa alla “Ginza Chain” e tagga #Theginzaspirit e #ShiseidoFragrance nel tuo post su Instagram: contribuirai alla visibilità del progetto e sarai parte attiva di una “catena” benefica a favore delle donne!

Per interpretare la forza e la femminilità racchiuse nel flacone magico di Ginza, Shiseido ha ingaggiato delle donne che rappresentano questo connubio incredibile. Vi presentiamo Matilde Gioli, attrice 31 enne di Milano, 351mila follower su Instagram. Le abbiamo fatto alcune domande…

Photo credit: Shiseido
Photo credit: Shiseido

Cosa significa “potere” per te?

A livello teorico quello del potere è uno dei concetti più controversi e problematici della storia del pensiero filosofico, politico, sociologico e giuridico. Ma per me ha un significato molto positivo perché consiste nel sprigionare una grande energia sollecitando l’unione e la collaborazione delle persone. Avere potere secondo me vuol dire avere una giusta influenza sugli altri e adoperarsi affinché quel potere diventi la forza di un gruppo e non di un singolo.

Che cos’è per te la femminilità?

La femminilità è insita in ogni essere umano. È soggettiva e va preservata e accolta. Soprattutto va rispettata e mai violata o derisa. Si può nascondere dietro un timido sorriso, dietro un gesto impacciato o semplicemente in un GRAZIE detto con dolcezza. Dobbiamo avere cura di questo dono.

Hai qualche (super)potere insospettato? Quale?

Credo che il potere più grande me lo abbia insegnato mia madre: entrare subito in empatia con le persone per farle sentire sicure. Proteggere chi si ama è un potere che vorrei avessero in molti. Bisogna essere presenti, ascoltare senza giudicare e accettare i difetti che rendono le persone uniche.

Photo credit: MOHAMED-KHALIL
Photo credit: MOHAMED-KHALIL

Come esprimi potere e femminilità in quanto donna nella tua vita quotidiana?

Rimanendo vicino alle persone a cui voglio bene, e soprattutto portando una bella porzione di buon umore e iniziativa quando mi è possibile. La serenità è un bene unico e prezioso e chi ci dà serenità è la persona con il potere più grande al mondo.

Come usi il tuo account Instagram per diffondere i tuoi messaggi? Cosa è importante e cosa no?

Ovviamente uso il mio account Instagram anche per lavoro ma ho sempre cercato di mantenere il mio linguaggio e il mio carattere, e di rivolgermi in maniera diretta e spontanea verso chi mi segue. Sarei felice di rappresentare anche un esempio positivo, soprattutto per i ragazzi più giovani ma questo lo devono dire loro, non io! È importante trasmettere agli altri quanto ognuno di noi sia speciale nella propria particolarità è soggettività.

Tra i fiori che compongono il profumo Ginza, qual è il tuo preferito e perché?

Amo la fresia più di tutti. Per la gentilezza e la leggerezza del suo profumo. Mi fa sentire appunto leggera e gentile quando indosso Ginza…

Cosa rappresenta per te il tuo Eau de Parfum?

Il mio profumo dice di me tutto quello che non riesco a comunicare a voce. Quindi rappresenta un lato davvero importante e significativo del mio io più intimo.

Photo credit: Shiseido
Photo credit: Shiseido

3 motivi per cui altre donne dovrebbero unirsi all'attività di Shiseido con l'ente di beneficenza internazionale W4.

1. Permettere ad altre donne di dare il meglio di loro stesse

2. Proteggere le donne meno fortunate che tutti i giorni devono lottare per vedere rispettati i loro diritti, anche primari

3. Fare in modo che i sorrisi delle donne non vengano mai spenti da nessuno.