Italia Markets close in 55 mins

Fos: martedì il debutto a Piazza Affari, domanda superiore di quasi 3 volte l'offerta

Valeria Panigada

Fos farà il suo ingresso a Piazza Affari martedì 26 novembre. La Pmi genovese di consulenza e ricerca tecnologica ha ricevuto il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sul listino Aim Italia. “Siamo molto soddisfatti del successo del collocamento - ha commentato Enrico Botte, amministratore delegato - La buona accoglienza dell’operazione da parte degli investitori italiani ed esteri ci conferma che il settore dell’innovazione tecnologica e il nostro modello di business piacciono al mercato”.

L’ammissione alla quotazione è avvenuta in seguito a un collocamento di azioni di nuova emissione, rivenienti dall’aumento di capitale, collocate

a un prezzo di 2,25 euro, per un controvalore complessivo di circa 5 milioni di euro. In base al prezzo di offerta, la capitalizzazione di Fos al momento dell’ammissione è pari a circa 14 milioni. Il flottante è pari al 35,71% del capitale sociale.

Il collocamento ha generato una domanda da parte di investitori istituzionali italiani ed esteri superiore a 2,9 volte il quantitativo offerto, con una copertura da parte di investitori esteri pari a circa il 54%.