Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,35 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,29 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.753,29
    +206,31 (+0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,0268
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    23.766,25
    -283,99 (-1,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    583,12
    +11,84 (+2,07%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,22 (+0,46%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     

Fossataro (Haier): 'Open Enterprise accelera investimenti in start up innovative'

(Adnkronos) - “Haier è un’azienda molto innovativa, aperta a livello ecosistemico e in questo filone abbiamo pensato di aprire una società che possa non solo partecipare in partnership commerciali con il mondo dell’aziende, delle start-up e delle late stage start-up che ci circonda, ma anche investire in queste realtà, dando loro un supporto in termini di capitale, con un’ottica di beneficio reciproco, di sinergia e di sviluppo economico. Da ciò può nascere per noi un’opportunità di nuovo business o, più semplicemente, la possibilità di supportare un partner e la nostra crescita commerciale”. Lo ha detto Marco Fossataro, Chief Financial Officer di Haier Europe e Ceo di Haier Europe Open Entreprise in occasione della presentazione alla stampa del progetto di Venture Building “Open Enterprise”.

Le modalità con le quali mettersi in contatto con il Gruppo leader nel campo degli elettrodomestici connessi sono molto semplici, come ha spiegato Fossataro: “Chi è interessato può entrare in contatto con noi tramite il nostro sito web o contattandoci direttamente. Nel corso dell’incontro di presentazione e di conoscenza sarà necessaria la presentazione di un pitch del progetto a cui lavora la start up, che preveda anche un business case. Se si riscontra interesse da ambo le parti si prosegue con la definizione di una quota di partecipazione, immagino minoritaria, per entrare all’interno del capitale e supportare la crescita e lo sviluppo del business”.

Per Haier Europe è fondamentale che le realtà con le quali si opera mantengano la propria libertà ed identità: “Chi lavorerà con noi nell’abito di Open Enterprise non verrà inglobato, anzi, riteniamo molto importante che ciascuno mantenga la propria linea imprenditoriale e massima indipendenza decisionale -ha sottolineato ancora il Ceo di Haier Europe Open Entreprise - Vogliamo che dalla sinergia tra realtà imprenditoriali derivi un beneficio reciproco”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli