Italia markets open in 1 hour 27 minutes
  • Dow Jones

    26.519,95
    -943,24 (-3,43%)
     
  • Nasdaq

    11.004,87
    -426,48 (-3,73%)
     
  • Nikkei 225

    23.331,94
    -86,57 (-0,37%)
     
  • EUR/USD

    1,1759
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    11.289,54
    +18,83 (+0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    262,71
    -9,98 (-3,66%)
     
  • HANG SENG

    24.640,28
    -68,52 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    3.271,03
    -119,65 (-3,53%)
     

Franchi Umberto Marmi debutta sull'Aim Italia di Borsa Italiana

Rar
·1 minuto per la lettura

Milano, 5 ott. (askanews) - Franchi Umberto Marmi debutta sull'Aim Italia in seguito alla business combination con TheSpac. Si tratta della decima ammissione del 2020, insieme a Labomar, sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese, e della ventiduesima business combination. L'azienda, leader nella lavorazione e commercializzazione di blocchi e lastre di marmo di Carrara, è stata individuata da TheSpac - la special purpose acquisition company promossa da Marco Galateri di Genola, Vitaliano Borromeo-Arese Borromeo e Giovanni Lega, quotata sull'Aim ad agosto 2018 - quale target per la business combination. "L'ingresso in Borsa rappresenta per il nostro gruppo, che da 50 anni opera per valorizzare il marmo bianco di carrara nel mondo, un traguardo importante, raggiunto grazie al costante lavoro di squadra in un momento così difficile come quello attuale - ha commentato il presidente e Ad Alberto Franchi - Quando ci è stata prospettata questa operazione abbiamo ritenuto che fosse la strada più idonea per il nostro gruppo per proseguire nello sviluppo ulteriore dei nostri piani di crescita. Siamo convinti di aver trovato in TheSpac un partner strategico con l'obiettivo di andare avanti nella strategia di diversificazione geografica intrapresa, incrementando il presidio sui mercati internazionali, con una politica commerciale volta a posizionare i nostri prodotti nel segmento lusso. La Borsa è per noi sinonimo di trasparenza e visibilità e ci consentirà di portare avanti i nostri progetti di business e potenziare ulteriormente la nostra presenza a livello nazionale e internazionale".