Italia markets close in 7 hours 34 minutes
  • FTSE MIB

    26.297,04
    +28,42 (+0,11%)
     
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • Petrolio

    83,20
    +0,76 (+0,92%)
     
  • BTC-EUR

    53.462,32
    -72,00 (-0,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.454,90
    +3,27 (+0,23%)
     
  • Oro

    1.782,60
    +16,90 (+0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,1658
    +0,0039 (+0,34%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    25.769,85
    +360,10 (+1,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.157,25
    +5,85 (+0,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8455
    -0,0001 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,0724
    -0,0000 (-0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,4364
    -0,0000 (-0,00%)
     

Francia, inflazione sfiora massimo 10 anni a 2,7% a settembre

·1 minuto per la lettura
Una bandiera francese a Parigi

PARIGI (Reuters) - L'inflazione francese a settembre è aumentata leggermente meno del previsto, ma ha comunque raggiunto il tasso più alto in quasi un decennio.

È quanto emerge dai dati preliminari dell'istituto di statistica Insee.

L'Insee ha riferito che l'indice dei prezzi al consumo armonizzato nella Ue è sceso dello 0,2% da agosto, con un tasso di inflazione a 12 mesi del 2,7%, in aumento rispetto al 2,4% di agosto.

Il tasso di settembre è stato il più alto da dicembre 2011, ma leggermente al di sotto della media delle previsioni del 2,8% di un sondaggio Reuters con 24 economisti.

Come accade attualmente in molti Paesi, l'aumento dei prezzi dell'energia sta guidando il picco dell'inflazione in Francia con un aumento del 14,4% in un anno a settembre, ha detto l'Insee.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli