Italia markets close in 5 hours 57 minutes
  • FTSE MIB

    24.474,50
    -328,40 (-1,32%)
     
  • Dow Jones

    34.742,82
    -34,98 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    13.401,86
    -350,34 (-2,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • Petrolio

    64,55
    -0,37 (-0,57%)
     
  • BTC-EUR

    45.736,22
    -2.335,54 (-4,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.476,71
    -84,59 (-5,42%)
     
  • Oro

    1.836,50
    -1,10 (-0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,2167
    +0,0032 (+0,27%)
     
  • S&P 500

    4.188,43
    -44,17 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.951,42
    -82,83 (-2,05%)
     
  • EUR/GBP

    0,8609
    +0,0019 (+0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    +0,0031 (+0,29%)
     
  • EUR/CAD

    1,4715
    +0,0032 (+0,22%)
     

Francia torna a crescere nel I trimestre con un Pil +0,4%, la Spagna ancora debole

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

L'economia francese è cresciuta nel primo trimestre dell'anno, nonostante l'inasprimento delle restrizioni per limitare la diffusione della pandemia di coronavirus. La seconda economia più grande della zona euro è cresciuta dello 0,4% nel trimestre, dopo una contrazione dell'1,4% nel quarto trimestre del 2020, ha rilevato l'agenzia di statistica francese Insee in una prima stima. Il dato è migliore delle attese degli analisti che avevano previsto un Pil stagnante. Tuttavia, la crescita è troppo limitata per permettere alla Francia di ritrovare i livelli pre-Covid. Ancora debole invece l'economia spagnola, dove il Pil segna nel primo trimestre dell'anno una contrazione dello 0,5% rispetto ai tre mesi prima, dopo che nel quarto trimestre del 2020 era rimasto invariato (0%).