Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    40.424,52
    +9,08 (+0,02%)
     
  • Nasdaq

    18.023,94
    +16,37 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    39.594,39
    -4,61 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0854
    -0,0039 (-0,36%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.668,54
    -1.424,52 (-2,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.355,81
    -29,45 (-2,13%)
     
  • HANG SENG

    17.469,36
    -166,52 (-0,94%)
     
  • S&P 500

    5.566,97
    +2,56 (+0,05%)
     

Francia, Villeroy spera che situazione politica si risolva prima di bilancio settembre

Il Forum finanziario internazionale Paris Europlace a Parigi

PARIGI (Reuters) - Il governatore della Banca di Francia, François Villeroy de Galhau, ha detto che spera che l'attuale situazione di stallo politico nel Paese si risolva entro settembre, quando il parlamento della seconda economia della zona euro dovrà votare il bilancio.

Le elezioni parlamentari di domenica scorsa in Francia hanno fatto emergere tre blocchi politicamente divergenti, senza un percorso evidente che porti alla formazione di un governo.

Il Nuovo Fronte Popolare (Nfp), un'alleanza messa insieme frettolosamente tra il partito di estrema sinistra La France insoumise e i partiti socialista, comunista e dei Verdi ha inaspettatamente conquistato il maggior numero di seggi nel voto di domenica, ma non ha ottenuto una maggioranza assoluta.

"Qualunque sia la scelta, dobbiamo ridurre il deficit", ha detto Villeroy a franceinfo, aggiungendo che l'economia francese sta resistendo bene sebbene rimanga fragile.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)