Italia markets close in 2 hours 36 minutes
  • FTSE MIB

    17.954,08
    +81,80 (+0,46%)
     
  • Dow Jones

    26.461,00
    -198,11 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    11.012,54
    -173,05 (-1,55%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,65
    -0,52 (-1,44%)
     
  • BTC-EUR

    11.331,63
    -56,24 (-0,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,22
    -4,42 (-1,68%)
     
  • Oro

    1.888,20
    +20,20 (+1,08%)
     
  • EUR/USD

    1,1688
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    3.281,11
    -29,00 (-0,88%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.965,71
    +5,68 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,9010
    -0,0022 (-0,25%)
     
  • EUR/CHF

    1,0694
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5543
    -0,0007 (-0,04%)
     

Fratelli Issa, TDR Capital acquisiscono catena Asda da Walmart per 8,8 mld dlr

·2 minuti per la lettura
Il logo Asda nei pressi di una filiale a Manchester, nel nord dell'Inghilterra
Il logo Asda nei pressi di una filiale a Manchester, nel nord dell'Inghilterra

LONDRA (Reuters) - I fratelli britannici miliardari Issa e il gruppo di private equity TDR Capital hanno acquisito da Walmart la catena di supermercati britannica Asda, in un accordo da 8,8 miliardi di dollari con cui puntanp a competere con i rivali nel settore, come Tesco, con nuovi negozi di piccole dimensioni.

Il deal concluso da Mohsin e Zuber Issa, che quasi vent'anni fa hanno fondato il gestore di stazioni di servizio EG Group, e da TDR riporta in mani britanniche Asda, rilevata nel 1999 da Walmart per 6,7 miliardi di sterline.

I nuovi proprietari hanno dichiarato che intendono stimolare la crescita di Asda attraverso l'espansione con negozi più piccoli di quartiere, in contrastro con il format standard di grandi supermercati usato fino ad oggi, allineando il gruppo alla strategia di rivali più grandi, come Tesco e Sainsbury's, che offrono entrambi i punti vendita.

I due fratelli hanno comunicato che intendono sfruttare la loro esperienza con EG Group, che include attività di minimarket e di brand partnership, per aiutare Asda a crescere.

"Dopo un periodo di successo sotto Walmart, aiuteremo Asda a costruire un'attività diversificata che continuerà a servire efficacemente i nostri clienti nelle comunità di tutto il Regno Unito", hanno detto.

Walmart manterrà una partecipazione nell'attività confermando la relazione commerciale in essere e con un posto in cda.

L'AD Roger Burnley continuerà a gestire la società.

Nel corso dei prossimi tre anni, i nuovi proprietari investiranno oltre 1 miliardo di sterline in Asda, per mantenere i prezzi bassi e per proteggere le proprie catene d'approvvigionamento, secondo quanto comunicato.

Anche se le vendite di Asda sono aumentate durante la pandemia di Covid-19, la catena è ancora indietro rispetto ai rivali Sainsbury's, Morrisons e al leader del settore, Tesco.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)