Italia Markets closed

Fs Italiane: Anas, bando da 360 milioni per rete strade e autostrade

Valeria Panigada

Anas (Gruppo FS Italiane) ha lanciato oggi un bando, in Gazzetta Ufficiale, del valore di 360 milioni di euro per l’esecuzione di lavori sul corpo stradale e sulle relative pertinenze (opere di sostegno, sistemazione e regimazione delle acque, risanamento e consolidamento delle scarpate, ripristino degli elementi profondi del corpo stradale, adeguamento di intersezioni). L'iniziativa rientra nell’ambito della manutenzione programmata sulla rete di strade e autostrade. "Stiamo lavorando per avviare nuovi cantieri su tutto il territorio nazionale sia per contribuire al rilancio del settore e sia per rendere più moderne ed efficienti le infrastrutture viarie del Paese", ha dichiarato l’amministratore delegato Massimo Simonini.

Il bando è suddiviso in 23 lotti per l’affidamento di altrettanti accordi quadro di durata quadriennale così ripartiti: 15 milioni per le strade nell’area di Palermo in Sicilia; 15 milioni per l’area di Catania; 10 milioni di euro per le autostrade della Sicilia; 10 milioni per le strade di Cagliari in Sardegna; altri 10 milioni per Sassari in Sardegna; 15 milioni di euro per la Calabria; 20 milioni di euro per la A2 “Autostrada del Mediterraneo”; 20 milioni per la Basilicata; 15 milioni di euro per la Puglia; 15 milioni per la Campania; 20 milioni di euro per il Lazio; 10 milioni di euro per l’Abruzzo; 10 milioni di euro per il Molise; 10 milioni di euro per le Marche; 20 milioni per l’Umbria; 20 milioni per la Toscana; 25 milioni per l’Emilia-Romagna; 30 milioni per il Veneto; 5 milioni per il Friuli Venezia Giulia; 30 milioni per la Lombardia); 15 milioni per la Liguria; 10 milioni per il Piemonte; 10 milioni per la Valle d’Aosta.