Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.273,87
    -42,45 (-0,14%)
     
  • Nasdaq

    11.148,64
    -27,77 (-0,25%)
     
  • Nikkei 225

    27.120,53
    +128,32 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    0,9886
    -0,0100 (-1,00%)
     
  • BTC-EUR

    20.293,21
    -387,19 (-1,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    456,09
    -2,31 (-0,50%)
     
  • HANG SENG

    18.087,97
    +1.008,46 (+5,90%)
     
  • S&P 500

    3.783,28
    -7,65 (-0,20%)
     

FT: L'economia della Germania vacilla, a differenza dell'Italia

(Adnkronos) - "Le prospettive della Germania sono 'fragili', come ha detto il ministro delle Finanze tedesco Christian Lindner". È quanto si legge in un'analisi del Financial Times dal titolo "Da locomotiva ad anello debole d'Europa: l'economia della Germania vacilla". La "più grossa economia d'Europa", si legge sul quotidiano britannico, "sta vivendo una serie di shock che incidono negativamente sul suo quadro economico". Oltre all'impennata dell'inflazione e al rincaro dei prezzi energetici, "persistenti problemi sulle catene di approvvigionamento e una domanda globale più debole pesano enormemente sul settore industriale". L'aspetto più preoccupante è "quanto è diffusa la debolezza dell'economia". Se in altre fasi hanno sofferto i servizi ma non l'industria, e viceversa, adesso "questa debolezza riguarda ogni settore".

Mentre "Italia, Spagna e Francia - scrive il Ft - hanno registrato una crescita più robusta del previsto, grazie a un boom trainato dal turismo, la Germania deve confidare di più sulla domanda interna, ma con i consumatori alle prese con un'inflazione molto elevata, la spesa e la fiducia si sono indebolite. Le vendite al dettaglio sono calate dell'8,8% rispetto all'anno scorso: la maggiore riduzione mai registrata".

Tra il primo e il secondo trimestre, evidenzia il quotidiano londinese, la Germania "si è arrestata, mentre l'eurozona nel complesso è cresciuta dello 0,7%. Lo scorso mese l'Fmi ha rivisto al ribasso la crescita tedesca per il 2023 dall'1,% allo 0,8%, la maggiore revisione al ribasso tra tutti gli altri Paesi". L'economia del Paese al momento è talmente debole che molti "temono una recessione tecnica".