Italia markets open in 8 hours 3 minutes
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,67 (+0,14%)
     
  • EUR/USD

    1,1976
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    47.250,44
    -4.291,48 (-8,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,61 (+0,61%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     

FTSE Mib: attenzione agli eccessi

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Dopo aver superato il livello tondo e psicologico dei 24.000 punti, il principale indice azionario italiano ha raggiunto i livelli che non si vedevano da febbraio 2020. Nonostante la positività che ha caratterizzato le ultime sedute di contrattazioni, la progressiva diminuzione dei corpi delle candele visibili sul timeframe giornaliero evidenziano un calo della pressione rialzista sull’indice guida di Borsa Italiana. Questa perdita di momentum potrebbe indicare che non è da escludere un movimento correttivo a breve, che dopo il recente balzo delle quotazioni appare più che fisiologico e non comprometterebbe il trend rialzista sottostante. In caso di rinnovata forza anche nella seduta di oggi, una rottura dei 24.230 punti potrebbe dare il via ad operazioni di matrice rialzista che avrebbero come target finale la chiusura del gap down rimasto aperto dal 24 febbraio 2020 a 24.670 punti. In tal caso il livello di stop loss potrebbe essere collocato a 23.940 punti, minimo della seduta di ieri. Al contrario, se nella giornata odierna si dovesse verificare una violazione dei 23.900 punti, questa potrebbe essere sfruttata per valutare strategie ribassiste di breve termine con l’obiettivo di catturare un eventuale riassorbimento degli eccessi. In questo caso lo stop loss potrebbe essere collocato sul livello tondo dei 24.000 punti, mentre l’obiettivo a 23.600 punti, prossimo livello di concentrazione di domanda.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long possono essere valutate da 24.230 punti con stop loss a 23.940 punti e target a 24.670 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 18.000,0000 NLBNPIT10CA8 18/06/2021

TURBO LONG 19.500,0000 NLBNPIT10CC4 18/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 23.900 punti con stop loss a 24.000 punti e obiettivo a 23.600 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 27.500,0000 NLBNPIT11J02 18/06/2021

TURBO SHORT 28.000,0000 NLBNPIT11DE6 18/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online