Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.606,98
    -663,11 (-2,12%)
     
  • Nasdaq

    12.584,67
    -413,08 (-3,18%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,11
    -628,99 (-2,13%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    -0,0097 (-0,80%)
     
  • BTC-EUR

    39.939,68
    -3.294,00 (-7,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    956,15
    -31,06 (-3,15%)
     
  • HANG SENG

    29.236,79
    -643,63 (-2,15%)
     
  • S&P 500

    3.731,08
    -88,64 (-2,32%)
     

FTSE Mib: attenzione alla congestione di breve

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Continua il rallentamento del rialzo per le quotazioni del FTSE Mib, che anche nella seduta di ieri sono rimaste all’interno della barra dello scorso 8 febbraio senza tuttavia confermare il modello di Harami ribassista formatosi tra l’8 e il 9 febbraio 2021. La struttura ascendente del principale indice di Borsa italiano continua ad evidenziare la possibile necessità di una pausa, ipotesi che avrebbe maggiori possibilità di venire verificata nell’eventualità di una discesa sotto i 23.228,77 punti che confermerebbe il pattern menzionato prima. Nell’immediato il primo supporto da monitorare sarà quello molto vicino dei 23.170 punti fornito dalla linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 21 luglio e 26 novembre 2020, per poi passare a quello posto sulla soglia psicologica dei 23.000 punti. Guardando ora al grafico a 30 minuti si nota come i corsi abbiano formato una base di lateralizzazione in zona 23.250 punti, la cui violazione darebbe modo ai venditori di farsi più presenti. I compratori potrebbero invece tornare con vigore in caso di rottura dei top della lateralizzazione in atto a 23.375 punti. Da un punto di vista operativo si potrebbero valutare strategie di matrice long da 22.500 punti con stop loss a 22.125 punti e target a 23.000 punti. Per quanto riguarda gli short invece, questi sarebbero valutabili da 23.240 punti con stop loss a 23.400 punti e obiettivo collocato a 23.000 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 22.500 punti con stop loss a 22.125 punti e target a 23.000 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 18.000,0000 NLBNPIT10CA8 18/06/2021

TURBO LONG 19.500,0000 NLBNPIT10CC4 18/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short possono essere valutate da 23.240 punti con stop loss a 23.400 punti e obiettivo a 23.000 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 25.500,0000 NLBNPIT10NA5 19/03/2021

TURBO SHORT 25.000,0000 NLBNPIT10BN3 19/03/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online