Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    45.130,72
    -6.507,76 (-12,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

FTSE Mib: Engulfing darà via a correzione?

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Le quotazioni del FTSE Mib hanno dato vita a un interessante modello di inversione a ridosso della coriacea resistenza pluriennale dei 25.000 punti. Sul grafico giornaliero infatti le barre del 7 e 8 maggio hanno dato vita ad un modello di Engulfing che ha riportato il principale indice di Borsa italiano al di sotto del supporto a 24.630 punti. A questo punto, i corsi potrebbero essere diretti verso i 24.400 punti, dove passano la linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 26 novembre 2020 a quelli dell’8 gennaio 2021 e quella disegnata con i minimi del 28 gennaio e 3 marzo 2021. Questo sostegno è particolarmente importante in quanto una sua rottura determinerebbe un’accelerazione delle vendite fino al successivo livello di concentrazione di domanda posto sulla soglia psicologica dei 24.000 punti. Una prosecuzione dei ribassi avrebbe poi l’opportunità di spingere i prezzi verso l’obiettivo finale stimabile intorno ai 23.750 punti, dove passa la trendline che unisce i top del 26 novembre 2020 e 8 gennaio 2021. Da un punto di vista operativo si potrebbero valutare strategie di matrice long di breve periodo mirando ad un riassorbimento da 24.200 punti con stop loss a 23.900 punti e obiettivo a 24.550 punti. Al contrario l’operatività di stampo short può essere valutata da 24.600 punti, con stop loss localizzato a 24.800 punti e obiettivo a 24.300 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 24.200 punti con stop loss a 23.900 punti e obiettivo a 24.550 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 18.000,0000 NLBNPIT10CA8 18/06/2021

TURBO LONG 19.500,0000 NLBNPIT10CC4 18/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 24.600 punti con stop loss a 24.800 punti e target a 24.300 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 27.500,0000 NLBNPIT11J02 18/06/2021

TURBO SHORT 28.000,0000 NLBNPIT11DE6 18/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online