Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.091,13
    -109,54 (-0,32%)
     
  • Nasdaq

    13.904,48
    -147,86 (-1,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2042
    +0,0062 (+0,52%)
     
  • BTC-EUR

    46.287,21
    +130,04 (+0,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.262,72
    -36,24 (-2,79%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.163,21
    -22,26 (-0,53%)
     

FTSE Mib: incertezza sui 24.000 punti

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Da diverse sedute le quotazioni del FTSE Mib stanno evidenziando una situazione di incertezza. Da un lato infatti i corsi non riescono a riportarsi al di sopra della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 26 novembre 2020 e 8 gennaio 2021, dall’altro il supporto a 24.000 punti sembra essere in grado di frenare le velleità dei venditori. Una discesa sotto questo sostegno creerebbe i presupposti per una nuova flessione delle quotazioni verso i 23.500 punti, dove passa la trendline che conta i top del 21 luglio e del 26 novembre 2020. L’approdo su questa zona consentirebbe ai corsi del principale indice di Borsa italiana di riprendere vigore proseguendo la tendenza ascendente in atto ormai da un anno. Un segnale negativo si avrebbe con la flessione al di sotto della soglia psicologica dei 23.000 punti, che creerebbe i presupposti per invalidare il rally innescato dall’incarico conferito dal Presidente della Repubblica a Mario Draghi per formare un nuovo Governo. Questo implicherebbe di conseguenza la chiusura dei gap up del 2 e 3 febbraio 2021, approdando quindi verso l’intorno dei 22.000 punti, 38,2% del ritracciamento di Fibonacci disegnato sulla gamba di rialzo partita il 29 ottobre 2020. Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long da 23.500 punti. L’operatività short sarebbe invece valutabile in caso di violazione del livello di concentrazione di domanda a 24.000 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 23.500 punti con stop loss a 23.030 punti e target a 24.100 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 18.000,0000 NLBNPIT10CA8 18/06/2021

TURBO LONG 19.500,0000 NLBNPIT10CC4 18/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 24.000 punti con stop loss a 24.390 punti e obiettivo a 23.500 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 27.500,0000 NLBNPIT11J02 18/06/2021

TURBO SHORT 28.000,0000 NLBNPIT11DE6 18/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online