Italia markets open in 7 hours 20 minutes

Ftse Mib sprofonda: indice cade di quasi il 12%, scattano le sospensioni al ribasso

Daniela La Cava

Peggiora la situazione a Piazza Affari, con l'indice Ftse Mib che continua a perdere terreno. Ora il listino cade di quasi il 12% a 18.388,10 punti. Scattano intanto diverse sospensioni al ribasso, tra cui quella di Eni, Banco Bpm e Juventus. In profondo rosso tutto il comparto petrolifero con il crollo delle quotazioni del greggio: Saipem perde oltre il 22% e Tenaris segna un calo del 21 per cento. Tra le blue chip prevalgono i cali a doppia cifra. Stanno invece tentando di contenere le perdite Pirelli che cede circa il 4%, ma anche Recordati, DiaSorin e Campari con cali di circa il 5 per cento.