Italia markets open in 7 hours 2 minutes
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    -9,93 (-0,07%)
     
  • Nikkei 225

    28.740,57
    +194,39 (+0,68%)
     
  • EUR/USD

    1,2167
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    26.343,81
    -427,02 (-1,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    647,52
    +0,19 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     

FTSE Mib: strategie operative su pullback

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Seduta piatta quella di ieri per l’indice FTSE Mib che ha chiuso la giornata in sostanziale parità (+0,05%), all’indomani di una delle giornate più buie della storia recente degli USA. Per quanto riguarda la struttura tecnica, il breakout dei 22.500 punti ha rafforzato la view positiva nel breve-medio termine. La tenuta di questo livello sarà quindi di vitale importanza per consentire alle forze rialziste di rivedere i livelli pre-pandemia e la chiusura del gap in area 24.000-24.660 punti. Il prossimo livello di interesse per i venditori è posto a 23.200 punti, resistenza espressa dai minimi registrati tra gennaio e febbraio 2020.Vi è quindi molto spazio di manovra per l’implementazione di strategie long che offrirebbero un ottimo rapporto di rischio-rendimento. Vi è tuttavia da notare che nella seduta di ieri è stato segnato un pattern candlestick dalle implicazioni ribassiste (hanging-man) che potrebbe portare ad un fisiologico calo dei corsi prima di un ulteriore ripartenza. Vista la struttura tecnica, per l’operatività intraday odierna si potrebbe dare il via a strategie di natura rialzista in caso di ritracciamento verso 22.618 punti con obiettivo identificato in area 22.900 punti. Lo stop potrebbe essere collocato a 22.470 punti. Un ritorno al di sotto di quest’ultimo livello farebbe venire meno il rinnovato interesse dei compratori a favore dell’implementazione di strategie short con target a 22.100 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie di stampo long valutabili da 22.618 punti con stop loss a 22.470 punti e target a 22.900 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short si attiverebbero con una rottura di 22.470 con stop loss a 22.600 punti e target a 22.100 punti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online