Italia markets close in 2 hours 23 minutes
  • FTSE MIB

    24.469,01
    -131,34 (-0,53%)
     
  • Dow Jones

    33.677,27
    -68,13 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    13.996,10
    +146,10 (+1,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.620,99
    -130,61 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    60,98
    +0,80 (+1,33%)
     
  • BTC-EUR

    53.853,95
    +890,12 (+1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.384,66
    +90,67 (+7,01%)
     
  • Oro

    1.745,50
    -2,10 (-0,12%)
     
  • EUR/USD

    1,1969
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    4.141,59
    +13,60 (+0,33%)
     
  • HANG SENG

    28.900,83
    +403,58 (+1,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.971,08
    +4,09 (+0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8693
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,1036
    +0,0040 (+0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,5037
    +0,0063 (+0,42%)
     

FTSE Mib: vitale la tenuta dei 24.000 punti

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Le quotazioni del FTSE Mib continuano nel loro movimento ascendente dopo la duplice violazione della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 21 luglio e 26 novembre 2020 e della soglia psicologica dei 24.000 punti. I corsi tuttavia hanno iniziato a dare segnali di incertezza, identificabili in primis con il pattern di Shooting star disegnato nella giornata del 15 marzo 2021 e in secondo luogo con la recente diminuzione dei corpi delle candele. In tal senso è interessante evidenziare come per i venditori un segnale positivo sarebbe la discesa al di sotto del supporto a 24.000 punti, che confermerebbe il modello candlestick di reversal menzionato prima e permetterebbe ai prezzi di tornare 23.500 punti, da dove gli acquirenti potrebbero riprendere forza e tentare la chiusura del gap down aperto dal 24 febbraio 2020 a 24.669,66 punti. Un altro livello da monitorare con attenzione per il principale indice di Borsa italiano è quello di concentrazione di domanda a 23.000 punti, il cui breakout innescherebbe un movimento discendente verso la successiva soglia mentale dei 22.000 punti. Da un punto di vista operativo, strategie long potrebbero venire valutate da 23.500 punti con stop loss a 23.160 punti e obiettivo individuabile a 24.000 punti. Al contrario l’operatività di matrice short potrebbe venire valutata da 24.000 punti con stop loss a 24.360 punti e target localizzato a 23.500 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 23.500 punti con stop loss a 23.160 punti e obiettivo a 24.000 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 18.000,0000 NLBNPIT10CA8 18/06/2021

TURBO LONG 19.500,0000 NLBNPIT10CC4 18/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 24.000 punti con stop loss a 24.360 punti e target a 23.500 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 27.500,0000 NLBNPIT11J02 18/06/2021

TURBO SHORT 28.000,0000 NLBNPIT11DE6 18/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online