Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.490,89
    +765,38 (+2,66%)
     
  • Nasdaq

    10.815,43
    +239,82 (+2,27%)
     
  • Nikkei 225

    26.215,79
    +278,58 (+1,07%)
     
  • EUR/USD

    0,9828
    +0,0027 (+0,28%)
     
  • BTC-EUR

    19.896,97
    +210,49 (+1,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    444,05
    +8,70 (+2,00%)
     
  • HANG SENG

    17.079,51
    -143,32 (-0,83%)
     
  • S&P 500

    3.678,43
    +92,81 (+2,59%)
     

FTSE Mib: vitale un recupero dei 21.900 punti

Le quotazioni del FTSE Mib cedono nuovamente terreno in scia alle vendite viste venerdì scorso dopo le parole di Powell al simposio di Jackson Hole. Con il ribasso registrato ieri le quotazioni del principale indice azionario italiano hanno violato l’importante livello orizzontale a 21.900 punti, prima di recuperare terreno in intraday. Nel caso fosse confermata anche nella seduta odierna un abbandono di questo livello, la struttura tecnica muterebbe a favore dei venditori nel breve periodo, in linea con l’andamento da inizio anno. Un superamento al rialzo dei 21.900 punti potrebbe determinare un pattern di falsa rottura, che avrebbe implicazioni rialziste. In tal caso il primo obiettivo dei compratori potrebbe essere localizzato in area 22.700 punti, dove al momento transita il livello dinamico discendente che collega i massimi registrati il 5 gennaio, 2 febbraio e 30 maggio 2022. Un successivo obiettivo potrebbero essere identificati in area 22.900 punti, resistenza statica che conta i minimi registrati a maggio 2022. Da un punto di vista operativo, si potrebbe valutare una strategia di matrice rialzista da area 22.000 punti. In questo caso lo stop loss sarebbe posto a 21.700 punti, mentre l’obiettivo a 22.900 punti. Al contrario, l’operatività short è valutabile nell’eventualità di un nuovo test delle resistenze a 23.000 punti, con stop loss a 23.300 punti e obiettivo a 22.000 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 22.000 punti con stop loss 21.700 punti e obiettivo a 22.900 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 18.005,2600 NLBNPIT107U6 OPEN END

TURBO LONG 16.181,1300 NLBNPIT1EJR8 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 23.000 punti con stop loss 23.300 punti e obiettivo a 22.000 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 28.830,5500 NLBNPIT14691 OPEN END

TURBO SHORT 28.249,1800 NLBNPIT13461 OPEN END

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online