Italia markets open in 2 hours 49 minutes
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.468,81
    -170,65 (-0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,1844
    -0,0022 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    10.778,68
    +1.449,28 (+15,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    255,92
    +11,03 (+4,50%)
     
  • HANG SENG

    24.701,12
    -53,30 (-0,22%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     

Furlan: pretendiamo abbassamento tasse a dipendenti e pensionati

Asa
·1 minuto per la lettura

Milano, 18 set. (askanews) - "Per noi il modello è semplice: le tasse dell'erario italiano sono pagate al 90% dai lavoratori dipendenti e dai pensionati. È chiaro chi dovrà pagare un po' meno in un Paese che da anni trova le varie formule per vari condoni e condonini". Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, durante il comizio che ha chiuso la manifestazione dei sindacati confederali in piazza Duomo, a proposito del dibattito sulla riforma del fisco. "Non mi si chieda dove troviamo le risorse, le tasse sono state abbassate a tante imprese e autonomi, pretendiamo siano abbassate alla nostra gente, in un Paese che continua drammaticamente a essere in testa per evasione fiscale, corruzione e evasione dell'Iva. Non ci vuole grande fantasia" ha aggiunto.