Italia Markets closed

Furlan: riduzione cuneo fiscale tutta a favore delle buste paga

Glv

Roma, 11 set. (askanews) - Il taglio del cuneo fiscale deve andare tutto a vantaggio dei lavoratori. Lo sostiene la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, secondo cui "è giusto tornare al rispetto della Costituzione che prevede la progressività del sistema fiscale: chi è molto ricco deve pagare molte più tasse di chi invece non lo è per niente".

"Credo sia anche importante - ha detto la sindacalista ai microfoni di La7 - questo riferimento a un'azione sul cuneo fiscale tutta a favore dei lavoratori. Lo dico perchè questa richiesta era partita nei mesi scorsi proprio dalla Cisl, dalla Cgil, dalla Uil e anche da tutte le associazioni datoriali. Quindi credo che dobbiamo garantire una mensilità in più all'anno a tutti i lavoratori".

"Abbiamo questa proposta formulata dal Partito democratico - ha aggiunto Furlan - garantire mediamente 1.500 euro in più ai lavoratori per un costo complessivo di 15 miliardi. Credo che sia un buon punto di partenza per un confronto serio. Ma dobbiamo rivalutare anche le pensioni, abbassando le tasse in maniera seria anche per milioni di pensionati".