Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.945,51
    -113,01 (-0,32%)
     
  • Nasdaq

    14.717,33
    +56,75 (+0,39%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1783
    -0,0043 (-0,37%)
     
  • BTC-EUR

    32.994,19
    +777,45 (+2,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    915,76
    -14,17 (-1,52%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • S&P 500

    4.396,16
    -5,30 (-0,12%)
     

G20 clima, Franco: proteggere l’ecosistema prima che sia troppo tardi

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Venezia, 11 lug. (askanews) - Il cambiamento climatico "rappresenta una minaccia concreta a persone, pianeta e prosperità e ritengo che Venezia sia la perfetta rappresentazione della bellezza del nostro pianeta, ma anche della sua vulnerabilità". Lo ha affermato il ministro dell'Economia, Daniele Franco, aprendo la conferenza internazionale sul clima all'ultima giornata di lavori del G20 delle finanze a Venezia.

A Venezia "è stata attentamente preservata la laguna, anche spostando il corso di tre fiumi. Ora l'intero mondo è diventato vulnerabile e dobbiamo proteggere l'ecosistema, prima che sia troppo tardi", ha proseguito il ministro.

"Tutti i governi hanno annunciato l'obiettivo di arrivare a zero emissioni nette per metà secolo, ma nel frattempo dobbiamo procedere con misure concrete. In questo la sfida - ha detto Franco - è che misure troppo repentine potrebbero creare shock e destabilizzazioni".

Secondo il ministro dell'Economia "possiamo sostenere la ripresa e al tempo stesso prendere le misure per la transizione. Ad esempio sostenendo investimenti di qualità e sulle infrastrutture".

"La transizione verso la neutralità carbonio non sarà facile", per prevenire attriti "serve una strategia ampia" e "dobbiamo assicurare una transizione giusta, in cui nessuno venga lasciato indietro". Tutto questo "richiede il mobilitare risorse considerevoli. E per questo - ha concluso - abbiamo convenuto qui i maggiori attori globali".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli