Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.792,67
    -323,73 (-0,92%)
     
  • Nasdaq

    14.780,53
    +19,24 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.584,08
    -57,75 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,1840
    -0,0028 (-0,24%)
     
  • BTC-EUR

    33.651,84
    +1.057,40 (+3,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    977,06
    +50,30 (+5,43%)
     
  • HANG SENG

    26.426,55
    +231,73 (+0,88%)
     
  • S&P 500

    4.402,66
    -20,49 (-0,46%)
     

G20 Finanze, Visco: sul clima cruciale avere dati paragonabili

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Venezia, 10 lug. (askanews) - Al G20 delle Finanze è stato concordato come sia "cruciale vere dati trasparenti, affidabili e paragonabili sul tema del rischio climatico" e delle emissioni di CO2 tra i vari Paesi. Lo ha spiegato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nella conferenza stampa al termine del G20.

Il G20 di Venezia rileva come il cambiamento climatico ponga "anche rischi crescenti alla stabilità finanziaria globale", recita il comunicato finale delle riunioni. E in sinergia con il Financial Stability Board e con le altre rilevanti iniziative internazionali, "finalizzerà una Roadmap pluriennale per la finanza sostenibile", che sarà presentata a ministri e governatori alla riunione di ottobre e orienterà i futuri lavori del G20 su clima e sostenibilità.

Ministri e governatori, si legge, hanno convenuto che i cambiamenti climatici rimangono una priorità urgente. Hanno inoltre concordato che un più stretto coordinamento è necessario per affrontare con successo questa sfida.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli