Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.766,18
    +89,16 (+0,25%)
     
  • Nasdaq

    15.238,59
    +148,39 (+0,98%)
     
  • Nikkei 225

    28.600,41
    -204,44 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,1620
    -0,0026 (-0,22%)
     
  • BTC-EUR

    54.241,43
    +2.284,11 (+4,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.507,92
    +1.265,24 (+521,36%)
     
  • HANG SENG

    26.132,03
    +5,10 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.570,41
    +25,51 (+0,56%)
     

G20, Giani: in carta Firenze agricoltura sarà a centro Ue

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 set. (askanews) - "La Carta di Firenze che uscirà da questo G20 ribadirà che l'agricoltura è al centro dell'Europa per le generazioni future e siamo orgogliosi che il messaggio parta dalla Toscana che oggi riafferma il proprio ruolo strategico che da sempre ha avuto in questo settore". Con queste parole il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha concluso la mattinata di lavori che ha preceduto l'apertura ufficiale del G20 programmato per il pomeriggio al teatro della Pergola, a Firenze.

Con Giani, la vicepresidente e assessora all'agroalimentare Stefania Saccardi. Insieme hanno dato il benvenuto in Palazzo Strozzi Sacrati al commissario europeo all'agricoltura Janusz Wojciechowski e al ministro delle politiche agricole Stefano Patuanelli che, dopo un incontro privato, hanno partecipato alla commissione delle politiche agricole della conferenza Stato-Regioni con tutti gli assessori regionali che si è svolta in Sala Pegaso.

"In questi giorni Firenze è una costellazione di momenti importanti di confronto che ci porteranno alla costruzione della carta di Firenze, cioè l'indirizzo strategico per l'agricoltura del futuro, con la centralità di un sistema alimentare sostenibile che segua lo schema dal produttore al consumatore, con una nuova strategia sulla biodiversità che tuteli e migliori la varietà di piante e animali nell'ecosistema rurale, con pratiche che contribuiscano all'azione per il clima del Green Deal per conseguire l'obiettivo di azzerare le emissioni entro il 2050; con una strategia forestale aggiornata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli