Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.086,38
    -178,61 (-1,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

G20, incontro Meloni-Erdogan su immigrazione e rafforzamento rapporti commerciali

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni

MILANO (Reuters) - La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto un incontro bilaterale, a margine dei lavori del G20, con il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, secondo quanto riferisce una nota di Palazzo Chigi.

Meloni ha espresso personalmente la sua vicinanza, e quella del governo, al popolo turco "per il vile attentato terroristico" di Istanbul di domenica "in cui sono morti civili innocenti".

I due leader hanno convenuto sulla necessità di "proseguire con determinazione nella lotta comune contro il terrorismo", si legge nel comunicato.

La nota aggiunge che "i due leader hanno posto l'accento sulla necessità di lavorare insieme per contrastare la migrazione irregolare e favorire la risoluzione della crisi libica".

"Sono stati affrontati gli sviluppi della guerra d'aggressione russa all'Ucraina e le principali sfide che si pongono di fronte alla comunità internazionale, che vedono impegnate insieme Turchia e Italia".

I leader hanno infine condiviso inoltre l'auspicio di un ulteriore rafforzamento dei rapporti commerciali bilaterali.

(Angelo Amante, in redazione Giancarlo Navach, editing Gianluca Semeraro)