Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    20.157,19
    +313,39 (+1,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

G7, leader determinati a frenare aumento inflazione - Min. Finanze tedesco

Il ministro delle Finanze tedesco Christian Lindner prima del meeting del G7 a Koenigswinter

KOENIGWINTER, Germania (Reuters) - Le potenze economiche del G7 sono determinate a fermare l'aumento dell'inflazione, ha detto il ministro delle Finanze tedesco Christian Lindner dopo aver ospitato un incontro con le controparti del gruppo.

Lindner ha aggiunto che l'inflazione deve tornare rapidamente al 2% e che le banche centrali hanno una "grande responsabilità" nell'aiutare a tenere sotto controllo la dinamica dei prezzi nelle economie del G7.

Il ministro tedesco ha aggiunto di essere favorevole alla prospettiva di un rialzo dei tassi di interesse e che il deprezzamento dell'euro rappresenta un rischio.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Sara Rossi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli