Italia markets open in 2 hours 50 minutes
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.295,54
    +80,02 (+0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1654
    +0,0016 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    54.854,48
    +714,43 (+1,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.479,11
    +15,75 (+1,08%)
     
  • HANG SENG

    26.117,90
    +330,69 (+1,28%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Gallinella (Copagri): in G20 confronto su obiettivo fame zero

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 set. (askanews) - "La grande sfida che ci attende è quella di sfamare una popolazione mondiale in costante crescita, con uno scenario metereologico sempre più precario e instabile. Possibili soluzioni per nutrire il Pianeta in modo sostenibile risiedono nelle innovazioni delle tecnologie digitali e nelle Nuove Tecniche Genomiche (NBT) ma ciò deve essere il frutto di un confronto proficuo tra Stati, organizzazioni internazionali e progetti come quello della 'Food Coalition'". Lo ha detto il deputato Filippo Gallinella (M5S), presidente della commissione Agricoltura, che ha guidato oggi la delegazione parlamentare in missione ufficiale all'Open Forum sull'Agricoltura Sostenibile in corso a Firenze, sotto la presidenza italiana del ministro Stefano Patuanelli.

"Confido nella collaborazione internazionale - ha aggiunto - per raggiungere linee strategiche di intervento in grado di rendere i sistemi produttivi agricoli sempre più sostenibili e resilienti. Non dobbiamo dimenticare, però, che la sostenibilità non è un concetto univoco legato all'ambiente ma deve essere anche economico e sociale, ossia creare reddito ed essere rispettosa dei diritti dei lavoratori. Un trattore fermo non inquina ma non produce cibo e ciò non può essere in linea con l'obiettivo 'Fame Zero' che le Nazioni Unite si prefiggono di raggiungere e su cui si confronteranno a fine mese nel 'Food System Summit' di New York".

"Il Parlamento italiano sta già facendo la sua parte portando avanti politiche e normative che vedono il nostro Paese all'avanguardia nel mondo sotto il profilo della sostenibilità. Una linea che sta guidando l'operato dello stesso ministro Patuanelli al Mipaaf" ha concluso Gallinella.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli