Italia markets close in 1 hour 28 minutes
  • FTSE MIB

    22.967,02
    -116,53 (-0,50%)
     
  • Dow Jones

    31.383,17
    -8,35 (-0,03%)
     
  • Nasdaq

    13.221,80
    -136,98 (-1,03%)
     
  • Nikkei 225

    29.559,10
    +150,93 (+0,51%)
     
  • Petrolio

    60,74
    +0,99 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    42.198,21
    +1.230,79 (+3,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.016,61
    +28,52 (+2,89%)
     
  • Oro

    1.708,80
    -24,80 (-1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,2060
    -0,0028 (-0,23%)
     
  • S&P 500

    3.849,19
    -21,10 (-0,55%)
     
  • HANG SENG

    29.880,42
    +784,56 (+2,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.700,81
    -6,91 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8642
    -0,0015 (-0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,1069
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,5245
    -0,0027 (-0,17%)
     

GameStop, dopo il boom ora il crollo

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
GameStop, dopo il boom ora il crollo
GameStop, dopo il boom ora il crollo

Semaforo verde sui listini del Vecchio Continente, dopo l’avvio in positivo del mese. A Wall Street occhi puntati sulle prossime mosse dei piccoli trader, dopo che GameStop ha ceduto oltre il 30%

Le Borse europee provano a partire ancora in rialzo, dopo la chiusura in volata di ieri. A Milano il Ftse Mib in avvio di contrattazioni segna +0,66%, il Dax a Francoforte +0,068%, il Cac 40 a Parigi +0,82%, l’Ibex 35 di Madrid a +0,70% e il Ftse 100 a Londra apre a +0,36%. In rialzo di mezzo punto percentuale anche i future di Wall Street, in attesa di assistere alla nuova puntata della saga “retail-mania”, con il titolo di GameStop che ieri ha chiuso in pesante rosso (-30%).

GUARDA ANCHE: La contestazione sbarca a Wall Street

OCCHI SULLA “RETAIL MANIA”

È il tema caldo di questi giorni sui mercati: i piccoli trader che attaccano gli hedge fund. Lo short squeeze su GameStop ha spinto il titolo a rialzi stellari. Dopo il rally, si tira il fiato: ieri il titolo del rivenditori di videogiochi nuovi e usati ha chiuso le contrattazioni con un crollo del -30,77%. I trader organizzati sulla chat di Reddit, WallStreetBets, ieri hanno preso di mira l’argento, che oggi cede oltre il 4%.

IN USA SI ATTENDE IL PIANO BIDEN

Spostando l’attenzione Oltreoceano, gli investitori aspettano i dettagli sul nuovo maxi piano di aiuti annunciato dal nuovo presidente Usa, Joe Biden. Oggi è atteso anche il dato relativo al Pil italiano ed europeo del quarto trimestre. E si guarda agli sviluppi della crisi politica, con le quotazioni di un governo Conte ter in risalita. Intanto la Borsa di Tokyo ha archiviato la giornata in territorio decisamente positivo, con l’indice Nikkei in crescita del +0,97%.

AVANZA IL PETROLIO, SPREAD POCO MOSSO

Sale il prezzo del greggio, con il Wti scambiato a 54,12 dollari al barile, in rialzo di oltre 1 punto percentuale, mentre il Brent sfiora quota 57 dollari. Lo spread apre gli scambi a 114 punti base, in lieve rialzo rispetto alla precedente chiusura (112 pb). A Piazza Affari fari puntati su Atlantia, in attesa della stretta finale sulla trattativa tra Aspi e Cdp.

GUARDA ANCHE: Il caso GameStop