Italia Markets closed

Gas, Confindustria: strategico, protagonista del futuro energetico -2-

Mlp

Roma, 11 nov. (askanews) - Le proiezioni considerano al 2040 un incremento di tutte le fonti energetiche ad eccezione del carbone, in quanto più inquinante. In tale prospettiva il gas naturale potrebbe divenire la seconda fonte energetica più impiegata, con un incremento del 40% dei volumi mondiali.

I primi quattro Paesi più dotati di tale risorsa, appartengono a due macro aree: Ex Urss e Medio Oriente. Nel 2017 la quota di mercato della Russia ha raggiunto il valore record del 43% sulle importazioni europee di gas (da Paesi extra-UE), nonostante le sanzioni commerciali adottate a partire dal 2014, arrivando a soddisfare il 31% della domanda dell'Unione. Tale dipendenza potrebbe essere destinata a crescere. E' fondamentale avviare una riflessione seria, a livello comunitario, sull'opportunità di diversificare la geopolitica degli approvvigionamenti europei e migliorare la competitività del mercato tra i fornitori. (Segue)