Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,98 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,88 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,90 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,20 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    +0,36 (+0,45%)
     
  • BTC-EUR

    16.243,51
    +43,13 (+0,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    +1,40 (+0,08%)
     
  • EUR/USD

    1,0542
    +0,0013 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,05 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8575
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9876
    +0,0015 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4184
    +0,0059 (+0,42%)
     

Gas, iniziare inverno con questi livelli di stoccaggi positivo - Besseghini

Fiamme di un fornello a gas in una casa a Nizza, in Francia

MILANO (Reuters) - Iniziare l'inverno con questo livello di stoccaggi è una cosa positiva e il nuovo governo dovrà subito affrontare il tema dell'emergenza energetica.

E' quanto ha detto il presidente di Arera, Stefano Besseghini, parlando all'Italian energy summit in corso a Milano.

"Siamo all'inizio dell'anno termico e l'Autorità sta facendo il massimo per cercare di rendere la regolazione la più flessibile e adattabile all'emergenza in atto. La cui evoluzione del quadro ha una rapidità sconcertante. Tutte le volte che il prezzo del gas tende ad andare verso livelli normali, improvvisamente tende ad andare verso l'alto. L'uso strumentale di questi meccanismi prevale", ha detto il presidente dell'Autorità per l'energia elettrica e gas.

Besseghini ha poi aggiunto: "Iniziare l'inverno con questi livelli di stoccaggio è già una cosa positiva, ma non possiamo dire che il lavoro sia concluso. Il nuovo governo deve dare comprensione immediatamente a questi problemi".

(Giancarlo Navach, editing Stefano Bernabei)