Italia Markets closed

Gas Naturale Analisi Tecnica Previsioni per il 22 Gennaio 2018

Christopher Lewis

Venerdì il mercato del gas naturale si muove in ribasso ad inizio sessione testando la regione dei 3,13$, livello che offre supporto consentendo al combustibile di rimbalzare e raggiungere quota 3,23$ prima di invertire nuovamente la rotta. A fronte di ciò, riteniamo che il mercato finirà col raggiungere il livello dei 3,10$ aprendo persino le porte alla regione dei 3,00$. Una rottura al di sotto della suddetta quota sarebbe indubbiamente ribassista. Detto questo, riteniamo che il combustibile finirà col compiere la suddetta mossa, pertanto prenderemo in considerazione la possibilità di vendere il mercato ad ogni segno di debolezza poiché sui grafici a lungo termine il combustibile è troppo esteso e sembra essere intenzionato a raggiungere l’estremità superiore della zona di consolidamento che si estende fino alla regione dei 3,40$. Ci troviamo in prossimità dei minimi, motivo per cui prediligeremo la vendita.

 Detto questo, ci sembra opportuno segnalare come la maggior parte dei rally sia incentrata sulle temperature estremamente negative degli Stati Uniti. Le condizioni climatiche guidano indubbiamente la domanda del combustibile sebbene sia difficile estrarlo da terra. In uno scenario a lungo termine, riteniamo che il mercato continuerà a muoversi avanti e indietro rimbalzando in prossimità dell’elevata zona di consolidamento che mostra una forte propensione ribassista. Vi sono numerosi fornitori intenzionati a mantenere l’offerta a livelli così elevati poiché, a volte, consente di trarre i profitti sperati.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: