Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.950,74
    -149,88 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    33.926,01
    -127,93 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.006,96
    -193,86 (-1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.509,46
    +107,41 (+0,39%)
     
  • Petrolio

    73,23
    -2,65 (-3,49%)
     
  • BTC-EUR

    21.591,01
    -261,44 (-1,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    535,42
    -1,43 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.865,90
    -50,40 (-2,63%)
     
  • EUR/USD

    1,0798
    -0,0113 (-1,04%)
     
  • S&P 500

    4.136,48
    -43,28 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    21.660,47
    -297,89 (-1,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.257,98
    +16,86 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0038 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9993
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4467
    -0,0055 (-0,38%)
     

Gazprom, forniture gas in Europa attraverso Ucraina -10,4% oggi

Miniature di gasdotti davanti al logo Gazprom

MOSCA (Reuters) - Gazprom ha comunicato che spedirà 37,8 milioni di metri cubi di gas in Europa attraverso l'Ucraina, con un calo del 10,4% rispetto ai 42,2 milioni di metri cubi visti ieri.

Negli ultimi mesi, Gazprom ha fornito più di 40 milioni di metri cubi di gas al giorno attraverso questa rotta. L'ultima volta che ha fornito meno di 40 milioni di metri cubi è stato l'11 luglio, quando ha spedito 39,4 milioni.

Le esportazioni di gas russo verso l'Europa attraverso i gasdotti sono crollate ai minimi post-sovietici nel 2022, dopo che il principale cliente di Mosca ha tagliato le importazioni a causa del conflitto in Ucraina e dopo che un importante gasdotto è stato danneggiato da misteriose esplosioni, in base ai dati di Gazprom e i calcoli di Reuters pubblicati a dicembre.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)