Italia markets open in 3 hours 37 minutes
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,29 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,87 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    26.619,53
    -534,30 (-1,97%)
     
  • EUR/USD

    0,9658
    -0,0030 (-0,31%)
     
  • BTC-EUR

    19.552,66
    -271,70 (-1,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    433,55
    -10,99 (-2,47%)
     
  • HANG SENG

    17.975,16
    +41,89 (+0,23%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     

Gazprom: ripresa Nord Stream 1 dipende da Siemens Energy

Il logo Gazprom presso la sede di San Pietroburgo, in Russia

VLADIVOSTOK, RUSSIA (Reuters) - Il gasdotto russo Nord Stream 1 non riprenderà le consegne fino a quando Siemens Energy non avrà riparato le apparecchiature difettose, ha detto a Reuters il vice amministratore delegato di Gazprom, Vitaly Markelov.

"Dovreste chiedere a Siemens. Prima devono riparare le apparecchiature", ha detto Markelov durante un intervista a margine dell'Eastern Economic Forum nel porto russo di Vladivostok, rispondendo ad una domanda su quando il gasdotto avrebbe potuto ricominciare a pompare gas.

Venerdì scorso, Gazprom ha reso noto di aver rilevato una perdita di olio motore nell'unica turbina ancora funzionante della stazione di compressione di Portovaya per il sistema Nord Stream 1 e che avrebbe interrotto la fornitura fino alla sua riparazione.

Siemens Energy ha risposto sabato, dicendo di non aver ricevuto l'incarico di eseguire i lavori di riparazione e che la perdita segnalata da Gazprom di solito non influisce sul funzionamento di una turbina e può essere sigillata in loco.

Inoltre, secondo Siemens Energy, altre turbine sarebbero disponibili per l'uso presso la stazione di compressione interessata.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Francesca Piscioneri)