Italia Markets open in 6 hrs 13 mins

GBP/USD Analisi Tecnica Previsioni per il 12 gennaio 2018

Christopher Lewis

Giovedì, come avrete notato, la sterlina si muove in ribasso, ma poi inverte la rotta al livello degli 1,3450$, riscontrando una notevole pressione in acquisto, e finisce per superare il livello degli 1,35$. Ora che il passo è stato fatto, probabilmente confluiranno altri acquirenti sul mercato e i pullback di breve termine dovrebbero offrire un valore su un mercato che continua a spingersi in alto. Il livello superiore degli 1,3650$ funge da resistenza massiccia, essendo stato il punto in cui il mercato ha mostrato un rilevante gap ribassista. Questo è un segnale che torneranno i trader di lungo termine che effettueranno acquisti che saranno mantenuti, pertanto riscontreremo ulteriori tentativi di rottura in rialzo.

Alla fine, se dovessimo rompere in ribasso fino a raggiungere un nuovo minimo ancora non toccato, a quel punto ci aspettiamo un supporto maggiore al livello degli 1,3333$, oltre naturalmente alla linea rialzista che si è mostrata di importanza cruciale. Nel lungo termine, prevediamo che la sterlina raggiungerà il livello superiore degli 1,40$ e poi il livello degli 1,50$. I trader di lungo periodo probabilmente valuteranno queste opportunità come investimenti, in previsione della mossa di lungo termine che quasi indubbiamente si verificherà. Dopo tutto, i mercati del Forex tendono a muoversi con cicli di 3-5 anni e ci troviamo da lungo tempo in un periodo di mosse in ribasso. Ricordate che la sterlina ha iniziato a scendere molto prima del voto di uscita dall’EU e ora stiamo cominciando a vedere di nuovo una spinta da parte dei grandi operatori di lungo termine.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: