Italia markets open in 1 hour 29 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • EUR/USD

    1,2028
    -0,0032 (-0,26%)
     
  • BTC-EUR

    40.486,84
    +1.683,52 (+4,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    975,90
    -10,75 (-1,09%)
     
  • HANG SENG

    29.141,01
    -311,56 (-1,06%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

GCL Holding: ultime precisazioni su offerta pubblica obbligatoria su azioni di Guala Closures

Redazione Finanza
·1 minuto per la lettura

GCL Holding, azionista di Guala Closures, società quotata sul segmento Star, rende noto, con riferimento alle notizie pubblicate a seguito dei comunicati stampa di Special Packaging Solutions Investments (SPSI), relativi ad accordi vincolanti sottoscritti e al potenziale obbligo di offerta pubblica di acquisto sulle azioni della società annunciati lo scorso 8 dicembre da SPSI, che GCL non ha sottoscritto, né ha assunto impegni a sottoscrivere alcun accordo con SPSI relativo alla cessione delle azioni e dei warrant dell’Emittente dalla stessa detenute. GCL tiene inoltre a precisare che "deciderà la posizione da assumere in relazione alla potenziale offerta solo a valle dell’esame dei termini e delle condizioni finali della stessa offerta, incluso il relativo piano industriale, successivamente alla pubblicazione da parte di SPSI della documentazione di offerta e tenendo conto delle indicazioni che saranno fornite da parte del consiglio di amministrazione dell’emittente". Infine, GCL conferma che continuerà a monitorare l’evolversi della situazione e conferma la propria più assoluta e incondizionata fiducia nelle potenzialità di sviluppo e nelle prospettive future dell’Emittente, nonché nelle capacità e nella vision dell’attuale management.