Gemina: avanti nella possibile fusione con Atlantia. Barclays e Unicredit nominati advisors

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
ATASY12,400,14
UCG.MI6,220,09
GEM.MI1,820,00
BARC.L235,05+1,90

"Il Cda di Gemina (Milano: GEM.MI - notizie) , facendo seguito all'avvio di contatti con Atlantia (Other OTC: ATASY - notizie) funzionali ad analizzare la sussistenza dei presupposti industriali, finanziari, economici e giuridici per una eventuale operazione di integrazione societaria con la stessa Atlantia, ha confermato l'interesse di Gemina a proseguire nelle suddette attività di analisi". E' quanto si legge in una nota diramata dal gruppo che controlla Adr. "In tale ambito, il board della società, assistita da una primaria società di consulenza strategica, nelle prossime settimane esaminerà l'aggiornamento del piano economico finanziario del gruppo al 2044, integrandolo tra l'altro con le prescrizioni sul piano degli investimenti indicate dal Dpcm del 21 dicembre 2012. Il piano sarà tempestivamente presentato alla comunità finanziaria”. Il Cda – prosegue la nota – ha individuato in Barclays (Londra: BARC.L - notizie) ed Unicredit (Milano: UCG.MI - notizie) , per la parte finanziaria, e nello Studio Chiomenti, per i profili legali, gli advisors chiamati ad assistere il Cda nella analisi e nella valutazione della fattibilità dell'operazione. Gemina prevede che un'eventuale proposta sull'operazione di integrazione possa essere formulata al consiglio di amministrazione entro i prossimi due mesi.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.158,08 +1,64% 09:19 CEST
Eurostoxx 50 3.125,87 +1,11% 09:04 CEST
Ftse 100 6.595,67 0,83% 09:04 CEST
Dax 9.263,36 0,98% 09:04 CEST
Dow Jones 16.262,56 0,55% 15 apr 22:34 CEST
Nikkei 225 14.417,68 +3,01% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati