Italia markets close in 6 hours 39 minutes
  • FTSE MIB

    25.578,50
    +215,48 (+0,85%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    73,20
    -0,75 (-1,01%)
     
  • BTC-EUR

    33.363,36
    -1.976,68 (-5,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    963,91
    +14,00 (+1,47%)
     
  • Oro

    1.809,80
    -7,40 (-0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,1886
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.121,10
    +31,80 (+0,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0763
    +0,0021 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,4817
    +0,0016 (+0,11%)
     

Generali aggiorna strategia clima, vede investimenti 8,5-9,5 mld in 2021-25

·1 minuto per la lettura
Quartier generale di Generali a Piazza Venezia a Roma

MILANO (Reuters) - Generali ha aggiornato la sua strategia sul clima e prevede nel periodo 2021-2025 investimenti 'green' e sostenibili tra 8,5 e 9,5 miliardi di euro, puntando alla neutralità climatica del portafoglio di investimenti diretti entro il 2050, in linea con gli Accordi di Parigi.

La compagnia ha anche definito una roadmap per l'uscita dal carbone termico per ciò che riguarda le sue attività di investimento e sottoscrizione, si legge in una nota.

L'obiettivo è l'interruzione completa degli investimenti nel settore del carbone termico entro il 2030 per i paesi Ocse ed entro il 2040 per il resto del mondo.

A fronte del target di 'carbon neutrality' del portafoglio di investimenti diretti entro il 2050, Generali prevede di ridurre le emissioni di Co2 del portafoglio di azioni e bond del 25% entro il 2025.

"Crediamo che il settore privato possa rivestire un ruolo centrale nel sostegno finanziario della 'Giusta Transizione' per un futuro a zero emissioni nette di gas serra, supportando le istituzioni pubbliche per far fronte agli interventi richiesti", dice il Ceo Philippe Donnet nella nota.

Generali ha superato il target di investimenti 'green' e sostenibili fissato nel piano presentato a febbraio 2018 a 4,5 miliardi entro il 2021 con un anno d'anticipo, realizzando a fine 2020 investimenti per 6 miliardi.

La compagnia ha collocato con successo la scorsa settimana il suo primo sustainability bond, confermando la posizione di leadership in materia di sostenibilità. Si tratta di un Tier 2 denominato in euro con scadenza giugno 2032 per un importo pari a 500 milioni.

(in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli