Italia markets close in 2 hours 39 minutes
  • FTSE MIB

    19.038,25
    -47,70 (-0,25%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,14
    +0,11 (+0,27%)
     
  • BTC-EUR

    10.868,01
    +1.538,60 (+16,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,30
    +14,41 (+5,88%)
     
  • Oro

    1.909,10
    -20,40 (-1,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1829
    -0,0038 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.166,87
    -13,83 (-0,43%)
     
  • EUR/GBP

    0,9021
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0718
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,5560
    -0,0020 (-0,13%)
     

Generali, Caltagirone acquista 0,04% e sale a 5,29% capitale - internal dealing

·1 minuto per la lettura
Il logo Generali a Milano
Il logo Generali a Milano

MILANO (Reuters) - Francesco Gaetano Caltagirone è salito al 5,29% di Generali, a seguito degli ultimi acquisti di azioni.

Secondo due internal dealing, Caltagirone ha acquistato complessivamente 685.000 azioni Generali (poco più dello 0,04% del capitale) fra il 7 e l'8 settembre a prezzi medi di 12,3234 e 12,5781 euro.

Nelle stesse giornate ha venduto 500.000 strumenti finanziari legati ad azioni.

Alle 15,10 Generali è piatta in borsa a 12,585 euro.

Negli ultimi dieci giorni Caltagirone ha acquistato circa lo 0,2% di Generali.

Caltagirone consolida la sua posizione di secondo azionista dellal compagnia dietro Mediobanca (12,86%) e davanti a Leonardo Del Vecchio (4,84%) e il gruppo Benetton (3,99%).

(Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)