Italia markets open in 3 hours 26 minutes
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,32 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,41 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.812,58
    +25,04 (+0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2083
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    15.199,57
    -288,57 (-1,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    360,89
    -18,97 (-4,99%)
     
  • HANG SENG

    26.548,78
    -18,90 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Generali: confermata la strategia 2021. Aumento degli utili per azione nel range 6%-8%

Alessandra Caparello
·2 minuto per la lettura

Utili in crescita in un range annuo tra il 6 l’8% e dividendi in crescita tra 4,5 e 5 miliardi per Generali. Il Gruppo guidato da Philippe Donnet, ha illustrato l’aggiornamento del piano strategico triennale 2021 confermando i target finanziari, evidenziando la capacità di affrontare efficacemente la crisi globale del Covid-19 e la validità delle convinzioni alla base del piano. Il maggiore contributo derivante dalla riduzione delle spese e dall'ottimizzazione del debito ha consentito a Generali di rimanere in linea con l’obiettivo della crescita dell’utile per azione (EPS), nonostante il difficile contesto determinato dal Covid-19, collegato al rallentamento macroeconomico e al perdurante basso livello dei tassi di interesse. La solidità patrimoniale del Gruppo si è dimostrata resiliente nell’attuale contesto economico e finanziario internazionale, caratterizzato da grande incertezza, così come in ulteriori simulazioni di stress test: al 30 settembre 2020, il Solvency II Ratio era pari al 203%. Gli obiettivi dell’Asset Management per il 2021 sono confermati e la loro evoluzione è in linea si legge nella nota. In particolare, il risultato netto del segmento è atteso a circa € 350 milioni nel 2020 (target 2021: € 400 milioni di euro), mentre il contributo dei ricavi da clienti esterni si prevede quest'anno in crescita al 32% (target 2021: 35%). Il margine operativo del segmento per il 2020 si attesta al 52% (target 2021: > 45%). Il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, ha affermato: "La nostra strategia Generali 2021 si conferma efficace e ancora più valida nell’attuale contesto di mercato. Il Gruppo sta affrontando la più grave crisi globale del dopoguerra facendo leva sui propri punti di forza: l’esecuzione disciplinata della strategia, il focus sull’eccellenza tecnica, una forte rete distributiva e un modello di business diversificato. Questi punti di forza, insieme alla nostra solidità patrimoniale e alla eccellenza nell’innovazione, ci permettono di essere pienamente impegnati nel raggiungimento dei target finanziari della nostra strategia e di essere ben posizionati per cogliere future opportunità. A due anni dal lancio del piano stiamo mantenendo gli impegni con tutti gli stakeholder, grazie anche alla valorizzazione delle nostre persone, a un brand sempre più forte e al crescente impegno sulla sostenibilità”.