Generali: Greco, stimati 4 miliardi da cessioni asset no core entro il 2015

A 4 miliardi di euro ammonterebbero i benefici sul capitale regolamentare che Generali si aspetta di realizzare dalle cessioni di asset no core entro il 2015. A dirlo Mario Greco, Group Ceo del Leone di Trieste durante l'Investor Day in corso a Londra, come riportato dalle maggiori agenzie di stampa. Il top manager ha specificato che nella cifra sono comprese le vendite già annunciate, ossia quelle di Bsi e le attività Usa.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito