Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.755,31
    +686,45 (+2,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Generali, l'economista Lamberti: "Passo Caltagirone inevitabile, ora è improbabile arrivare a un compromesso"

·1 minuto per la lettura

La decisione di Francesco Gaetano Caltagirone di dimettersi dal cda di Generali "è un passo inevitabile, segno che sarà altamente improbabile questa volta che si arrivi a un compromesso finale". Lo dice, all'Adnkronos, l'economista Lucio Lamberti. "Nel risiko assicurativo e bancario che sta cambiando la geografia del nostro assetto finanziario - ricorda - la partita Generali avrà un peso significativo. Ad di là delle questioni tecniche che continueranno ad alimentare polemiche, tra cui il nodo del prestito azioni e della presentazione di liste da parte del cda uscente, al centro della querelle rimane il nodo dei rapporti di forza con Mediobanca e il ruolo aggregante di Generali nei prossimi anni", sostiene Lamberti.

"Nel pieno della crisi pandemica è fisiologico che si accelerino gli smottamenti. Il cambiamento che coinvolge ormai tutte le maggiori istituzioni finanziarie sta disegnando i protagonisti del prossimo domani. Come nella vicenda aggregativa Bper-Carige, o la vicenda Montepaschi. E' quindi normale che in questo scenario Caltagirone, Della Valle e altri imprenditori, che hanno investito molto nella finanza, cerchino di essere protagonisti anche più che in passato", conclude Lamberti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli