Italia Markets closed

Generali non festeggia in Borsa il trimestre oltre attese, per dividendo bisognerà attendere il 2021

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Generali non ruggisce oggi in Borsa, con titolo in calo dello 0,78% a 13,37 euro, nonostante i conti trimestrali siano stati migliori delle attese a livello di utile operativo, arrivato a 4,02 miliardi di euro, il 4% superiore alle attese di consensus. Credit Suisse, che ha giudizio underperform su Generali, sottolinea come l'utile operativo sia andato il 3% sopra le sue stime con rami vita e danni migliori del previsto dell'1%. Niente pagamento della seconda tranche del dividendo nel 2020. Il cda compagnia assicurativa triestina ha preso atto delle indicazioni del regolatore in merito alla distribuzione del dividendo deliberando di attenersi alle attuali richieste dell'autorità di vigilanza e non procedere all`erogazione della seconda tranche del dividendo 2019 (0,46 euro per azione, ossia il 3% circa di yield ai prezzi attuali) entro fine anno, confermando tuttavia di volerlo pagare nel 2021, subordinatamente al positivo orientamento della Vigilanza.