Italia markets open in 23 minutes
  • Dow Jones

    34.297,73
    -66,77 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    13.539,29
    -315,83 (-2,28%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1296
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • BTC-EUR

    33.006,48
    +934,56 (+2,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    846,92
    +26,33 (+3,21%)
     
  • HANG SENG

    24.236,38
    -7,23 (-0,03%)
     
  • S&P 500

    4.356,45
    -53,68 (-1,22%)
     

Generali, patto rimane intatto dopo dimissioni Caltagirone - fonte

·1 minuto per la lettura
Il logo Generali presso la sede centrale a Milano

MILANO (Reuters) - Il patto che riunisce gli azionisti di Generali Francesco Gaetano Caltagirone, Leonardo Del Vecchio e la Fondazione Crt, a cui fa capo il 16,133% del capitale rimane intatto dopo le dimissioni del vicepresidente Caltagirone in polemica con l'attuale board.

Lo dice una fonte ficina a Delfin, la holding di Del Vecchio.

Il patto sta preparando una lista, con un proprio candidato AD, e un piano industriale alternativo a quello del Cda in carica e che, secondo una fonte che segue il dossier, sarà presentato il mese prossimo.

(Claudia Cristoferi, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli