Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.038,43
    -303,37 (-1,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Generali: trimestrale batte attese, utile netto balza a 802 mln

·1 minuto per la lettura

Generali ha annunciato di avere chiuso il primo trimestre 2021 con un utile netto in aumento a 802 milioni di euro contro i 113 milioni dell'analogo periodo nel 2020, "riflettendo anche la performance operativa". Il primo trimestre 2020, ricorda il gruppo di Trieste, era stato impattato da significative svalutazioni sugli investimenti e dall’onere del Fondo Straordinario Internazionale per il Covid-19. Il risultato operativo si è invece attestato a 1,6 miliardi (+11%) "grazie allo sviluppo positivo dei segmenti Danni, Asset Management e Holding e altre attività. Resiliente il contributo del segmento Vita", spiega la società. Entrambi i risultati sono migliori delle aspettative del mercato: il consensus Bloomberg indicava un utile netto di 683,3 milioni e un profitto operativo di 1,53 miliardi. Per quanto riguarda i premi lordi si sono attestati a 19,7 miliardi (+4,2%), in aumento sia nel Vita (+5,5%) sia nel Danni (+1,9%). In particolare, la raccolta netta Vita è stata pari a 3 miliardi (+1%), interamente concentrata nelle linee unit-linked e puro rischio. Solida la posizione di capitale, con il Solvency Ratio di gruppo al 234% contro il 224% di fine dicembre 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli