Italia Markets open in 2 hrs 3 mins

Gentiloni:in eurozona non ci sono possibilità rimbalzo ... -2-

Voz

Roma, 9 dic. (askanews) - Oggi la nuova Commissione europea "nasce con alle spalle anni di crescita, con la crisi dell'euro scongiurata e con una fase tutto sommato positiva che si è anche riflessa, ad esempio, nel fatto che nessuno dei progetti di Bilancio presentati dai Paesi membri vede superare la soglia del 3 per cento sul deficit-Pil", ha notato Gentiloni nel suo intervento al Rome Investment Forum, organizzato da Febaf.

"E tuttavia ogni forma di ottimismo va molto contenuta, perché questa Commissione nasce in una fase caratterizzata da grande incertezza geopolitica, che determina - ha detto - incertezza sugli scambi globali e rallentamento della crescita".

"Fino al 2018 c'era crescita convergente e sostenuta nei paesi", adesso invece "non ci sono possibilità che nel 2020-2021 ci sia un rebound significativo della crescita - ha affermato l'eurocommissario - non siamo alla vigilia della recessione ma siamo di fonte a un rallentamento della crescita, particolarmente concentrato nel manifatturiero e nei Pesi più esposti all'export. Non a caso - ha notato - risultano particolarmente colpiti Paesi come Germania e Italia, entrambi forti nel manifatturiero e nell'export".