Italia markets close in 7 hours 58 minutes
  • FTSE MIB

    25.227,67
    +179,41 (+0,72%)
     
  • Dow Jones

    33.970,47
    -614,41 (-1,78%)
     
  • Nasdaq

    14.713,90
    -330,06 (-2,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.839,71
    -660,34 (-2,17%)
     
  • Petrolio

    71,28
    +0,99 (+1,41%)
     
  • BTC-EUR

    36.585,24
    -2.462,47 (-6,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.075,15
    -59,23 (-5,22%)
     
  • Oro

    1.759,60
    -4,20 (-0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,1733
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.357,73
    -75,26 (-1,70%)
     
  • HANG SENG

    24.137,25
    +38,11 (+0,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,27
    +36,64 (+0,91%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0878
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4966
    -0,0060 (-0,40%)
     

George Clooney e Amal, dopo i gemelli un terzo figlio?

·1 minuto per la lettura

AGI - Dopo i gemelli Ella e Alexander, ci sarebbe un terzo figlio in arrivo per George Clooney e la moglie Amal. Lo riporta il Daily Mail citando tabloid americani secondo cui la 43enne avvocato per i diritti umani avrebbe già superato il primo trimestre. "Ha già cominciato a mostrarsi, quindi a breve lo sapranno tutti", ha riferito una fonte.

La notizia sarebbe stata data dalla coppia agli amici più cari durante una piccola festa data in occasione del 4 luglio. L'attore hollywoodiano, 60 anni, sta trascorrendo le vacanze con la famiglia nella villa sul Lago di Como. Di recente, nel corso di interviste, Clooney aveva raccontato delle gioie della paternità e di come la moglie e i figli riempissero la sua vita:

"Dà un senso di appartenenza, un senso di casa e amore incondizionato, tutte cose che speravi di poter ottenere da una carriera davvero buona e da un cane. Ti rendi conto che questo è molto di più".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli