Italia markets open in 8 hours 48 minutes

Germania,Altmaier:a crisi Coronavirus finita torneremo ad austerità

BOL

Roma, 24 mar. (askanews) - Il governo tedesco tornerà alla sua politica di rigore di bilancio una volta terminata la crisi del coronavirus. Lo ha dichiarato il ministro dell'Economia Peter Altmaier martedì parlando alla rete televisiva ZDF, aggiungendo che il Paese si è impegnato a ripagare il suo debito dal 2023.

La Germania ha appena varato un pacchetto del valore di 750 miliardi di euro per mitigare i danni dell'epidemia di coronavirus sulla più grande economia europea, con Berlino che mira a emettere nuovo debito per la prima volta dal 2013.

"Una volta che la crisi sarà finita - e speriamo che ciò accada tra diversi mesi - torneremo alla politica di austerità e, al più presto, alla politica di bilancio in pareggio", ha affermato.

Il ministro ha aggiunto che la Germania sta attingendo al mercato dei capitali in condizioni favorevoli: "le condizioni sono così favorevoli - ha spiegato - perché tutti credono in noi e confidano che lo faremo solo per il tempo necessario".

Il governo tedesco prevede che la pandemia precipiti quest'anno la Germania in recessione: il ministro delle finanze Olaf Scholz ha affermato nei giorni scorsi che gli ultimi progetti di bilancio si basano sul presupposto che il prodotto interno lordo si ridurrà di circa il 5% nel 2020.