Italia markets close in 6 hours 49 minutes
  • FTSE MIB

    21.328,76
    +262,21 (+1,24%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,29 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,87 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    26.431,55
    -722,28 (-2,66%)
     
  • Petrolio

    77,82
    -0,92 (-1,17%)
     
  • BTC-EUR

    19.757,74
    -97,58 (-0,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    437,93
    -6,60 (-1,49%)
     
  • Oro

    1.652,90
    -2,70 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    0,9691
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.855,14
    -78,13 (-0,44%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.365,23
    +16,63 (+0,50%)
     
  • EUR/GBP

    0,8998
    +0,0064 (+0,72%)
     
  • EUR/CHF

    0,9542
    +0,0034 (+0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,3161
    -0,0008 (-0,06%)
     

Germania, attese industria cupe per possibile carenza energia - Zew

Un bandiera tedesca riflessa su una finestra di un edificio a Berlino, in Germania

BERLINO (Reuters) - Il morale degli investitori tedeschi è calato più di quanto ci si attendesse, con lo spettro di una possibile crisi energetica a funestare le prospettive economiche della più grande economia europea.

L'istituto di ricerca economica Zew ha reso noto che l'indice che misura il sentiment nell'economia è calato a -61,9 punti dal -55,3 di agosto. Gli economisti intervistati per un sondaggio Reuters avevano previsto un dato di -60,0 punti.

La possibilità di una carenza di energia in inverno ha reso ancora più negative le attese di gran parte dell'industria tedesca, secondo Zew.

"Insieme ad una valutazione più negativa della situazione attuale, le prospettive per i prossimi sei mesi si sono ulteriormente deteriorate", ha detto il presidente dello Zew, Achim Wambach.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Francesca Piscioneri)