Italia markets close in 34 minutes
  • FTSE MIB

    24.400,43
    +239,05 (+0,99%)
     
  • Dow Jones

    34.041,77
    -95,54 (-0,28%)
     
  • Nasdaq

    13.978,38
    +28,16 (+0,20%)
     
  • Nikkei 225

    29.188,17
    +679,62 (+2,38%)
     
  • Petrolio

    61,35
    0,00 (0,00%)
     
  • BTC-EUR

    45.588,43
    -902,18 (-1,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.283,23
    +40,18 (+3,23%)
     
  • Oro

    1.786,80
    -6,30 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,2024
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.170,31
    -3,11 (-0,07%)
     
  • HANG SENG

    28.755,34
    +133,42 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.015,06
    +38,65 (+0,97%)
     
  • EUR/GBP

    0,8681
    +0,0042 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,1027
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5023
    -0,0017 (-0,12%)
     

Germania, aumento tasso contagio rallenterà ripresa settore servizi - Diw

·1 minuto per la lettura
Riflesso di una bandiera tedesca sulla finestra dell'edificio Paul Loebe a Berlino

BERLINO (Reuters) - In Germania un marcato aumento del tasso di contagio di coronavirus registrato nelle ultime settimane ritarderà in modo significativo la ripresa dei servizi legati ai consumi nella prima economia europea.

È quanto si legge in un comunicato dell'istituto di ricerca Diw.

"Solo quando i contagi saranno sotto controllo, in particolare grazie ai progressi nelle vaccinazioni, i settori legati ai consumi mostreranno uno slancio significativo e sostenibile", dice Diw.

Secondo l'istituto l'economia del Paese potrebbe aver registrato una contrazione di circa l'l,5% nel primo trimestre. Solide esportazioni e una robusta attività delle costruzioni hanno contribuito, nell'ultimo trimestre dello scorso anno, a far segnare all'economia tedesca un +0,3%, sopra le attese, ma misure di lockdown più rigide in Germania e all'estero stanno offuscando l'outlook.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)