Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.684,31
    -35,12 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.755,57
    +68,65 (+0,44%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1349
    +0,0077 (+0,68%)
     
  • BTC-EUR

    44.607,36
    -800,44 (-1,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.319,03
    +13,91 (+1,07%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.693,43
    +6,68 (+0,14%)
     

Germania, incremento prezzi produzione massimo da ottobre 1951

·1 minuto per la lettura
Una bandiera tedesca davanti alla sede del Reichstag a Berlino

BERLINO (Reuters) - A ottobre, i prezzi alla produzione tedesca sono avanzati del 18,4% su base annuale, il maggior balzo dal 1951, principalmente a causa dell'aumento dei costi energetici, in base ai dati ufficiali.

In media, gli analisti avevano stimato un incremento annuale pari al 16,2%, secondo un sondaggio Reuters.

L'Ufficio statistico federale ha riportato che i prezzi energetici sono avanzati del 48,2% da ottobre 2020 e del 12,1% da settembre. Escludendo i prezzi energetici, l'indice dei prezzi alla produzione è aumentato del 9,2% in termini tendenziali.

I prezzi alla produzione sono considerati un importante indicatore per l'inflazione. Sono rilevati nel primo stadio di commercializzazione -- prima che i prodotti siano processati ulteriormente o venduti -- e possono quindi fornire segnali preliminari sull'andamento dei prezzi al consumo.

La presidente della Bce Christine Lagarde ha ribadito che l'inflazione calerà e che quindi l'istituto non dovrebbe adottare una politica monetaria più restrittiva e inibire la ripresa economica.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli